Foglio di Pratica

Contenuto appropriato per lettori occasionali o non lettori in lingua inglese
I livelli usati in BIBLIODOS

45 minuti/1 ora | Scheda pratica per l’Educatore

Tavola dei contenuti

Scopo: Questa scheda pratica può essere usato per introdurre gli educatori e I non-educatori a cosa sia il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER), dando alcune indicazioni su cosa comprende <A1.1, A1.1 e A1 livello di acquisizione della lingua. Questo può dare alcune idee alle persone che lavorano con lettori occasionali o non lettori, in un contesto inclusivo così come la giustificazione del perché questi livelli (come quelli iniziali/di base) possano essere ideali per introdurre per introdurre i classici della letteratura Europea (ad es. BIBLIODOS), o la storia o persino l’induzione ad altri aspetti culturali o dare informazioni di base su città, paesi, costumi e simili. Questa scheda pratica chiarerà anche come scegliere il livello linguistico appropriato per il tuo pubblico dando alcuni link utili per la loro (auto) valutazione. Scegliere il livello corretto per il pubblico che hai è cruciale per essere in linea con i loro background e le loro esigenze.

Parole chiave: Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER), Valutazione del livello linguistico, livello linguistico <A1.1, A1.1, A1.

Conoscenze preliminari: Agli studenti non è richiesta alcuna conoscenza preliminare della lingua stessa poiché A1 è il primo livello di competenza linguistica in Inglese e in tutte le altre lingue europee basate sul Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). È considerato il Livello Breaakthrough. In quanto educatore devi conoscere molto bene la lingua che stai parlando, le basi sull’impatto della letteratura e di alcuni classici europei e l’importanza del patrimonio europeo.

Introduzione

In BIBLIODOS c’è un tentativo di introdurre i lettori occasionali o non lettori alla letteratura classica europea, promuovendo l’apprendimento delle lingue contemporaneamente alla familiarizzazione con il patrimonio culturale. In altre parole, il progetto BIBLIODOS combina l’apprendimento della lingua con la scoperta del patrimonio europeo, combina letteratura e lavoro artistico. Attraverso BIBLIODOS si può vedere come le storie del patrimonio letterario europeo sono state adattate ai principi di base dell’acquisizione del livello linguistico

Valutazione del livello di alfabetizzazione e di lingua

Sarebbe una buona idea, prima di usare qualsiasi materiale già pronto di BIBLIODOS o di tentare di crearne uno proprio, assicurarsi di sapere come valutare il livello di alfabetizzazione e di lingua del vostro pubblico. Potete consultare la griglia di auto-valutazione che si trova tramite il link https://rm.coe.int/16802fc1bf p. 26-27 del QCER per i livelli di lettura, ascolto, conversazione e scrittura dell’acquisizione della lingua. Si basa sui sei livelli comuni europei A1, A2, B1, B2. C1. C2. Ha lo scopo di aiutare gli studenti a tracciare un profilo delle loro principali competenze linguistiche, e decidere in quale livello possono rientrare. Gli studenti possono anche compilare il questionario gratuito https://www.languagelevel.com/english/index.php il quale include per la maggior parte domande di grammatiche e sul lessico per decidere il loro livello di competenza linguistica. Per il livello di alfabetizzazione degli studenti si può iniziare intervistandoli oralmente, se possibile, per riconoscere il loro background.

Livelli di lingua inglese

  • Riconoscere / diagnosticare le esigenze degli studenti
  • Definire gli obiettivi del corso
  • Determinare il contenuto
  • Selezione o creazione del materiale
  • I metodi di insegnamento e apprendimento
  • Valutazione del processo di apprendimento

Potete accedere al QCER tramite questo link: https://www.coe.int/en/web/common-european-framework-reference-languages/level-descriptions (Ultimo accesso 17/07/2020)

Secondo il QCER, gli esami ufficiali esistono solo oltre il livello A2. Certo, alcune forme di valutazione possono essere fatte ai livelli <A1.1, A1.1, A1, su base informale, anche formativa per monitorare i progressi. Potete trovare maggiori informazioni sul materiale d’esame e campioni al link: https://www.examenglish.com/index.html

Α1- Utente di base / Breakthrough: In questo livello, si può comprendere e usare espressioni familiari di tutti i giorni e frasi basiche rivolte al soddisfacimento delle esigenze di un tipo concreto. Sa presentare se stesso e gli altri e sa chiedere e rispondere alle domande su dettagli personali come dove lui/lei vive le persone che lui/lei conosce e le cose che lui/lei ha. Può interagire in maniera semplice se l’altra persona parla lentamente e chiaramente ed è pronta ad aiutare. (https://rm.coe.int/16802fc1bf pag.24)

Livello 3 of BIBLIODOS = A1 in base al QCER

  • Livello 1of BIBLIODOS =
  • Livello 2 of BIBLIODOS = A1.1 based on CEFR
  • Livello 3 of BIBLIODOS = A1 based on CEFR

È utile qui chiarire cosa comportano questi livelli.

Livello 1 di BIBLIODOS (equivalente al Livello

Questo livello di lettura consiste in immagini, alcuni dati scritti e l’audio in allineamento con i lettori di Livello <A1.1.

Questo livello di lettura contiene molto poco o no materiale scritto, può essere:

  • Informazioni criptate come date
  • Una o due semplici parole se è interessante per la storia evidenziarle
  • Qualche parola che sono in genere complessivamente riconoscibili perché i lettori le incontrano nelle loro vite.

Data la discrepanza tra i nostri tempi e quelli delle opere adattate, ci saranno alcune parole di quest’ultime. Ma possono essere luoghi molto conosciuti come “Parigi” in Bel Ami, o parole che ricorrono più volte nella storia, se non sono né troppo lunghi né troppo complicati da riconoscere (ad es. per fotografare la memoria) come nomi di battesimo e/o cognomi di figure chiave, nomi di luoghi chiave e simili.

La lettura può essere fatta con o senza l’audio del testo di riferimento. I lettori dovranno cliccare per sentire il suono. In questa maniera avranno la possibilità di familiarizzare con la pronuncia degli autoctoni e esercitare il proprio ascolto mentre in parallelo si familiarizza con l’importante letteratura europea.

Livello 2 di BIBLIODOS (equivalente al Livello A1.1 QCER):

Questo livello di lettura è composto da immagini, audio e da alcuni materiali scritti, per permettere l’associazione di materiali orali e scritti, e una migliore allocazione nell’audio.

A questo livello, i lettori sono considerati in grado di leggere:

  • Parole semplici e molto semplici senza difficoltà,
  • Parole relativamente complesse che si riferiscono a una realtà conosciuta o accessibile (concreta, facilmente comprensibile se spiegata o riconoscibile se associata ad un’immagine),
  • Frasi semplici e isolate al tempo presente nelle quali il soggetto (i soggetti) dell’azione è (sono) facilmente identificabili.

Livello 3 di BIBLIODOS (equivalente al Livello A1 QCER):

Questo livello di lettura consiste in immagini, un testo e l’audio di quel testo.

A questo livello di lettura, i lettori sono in grado di leggere un breve testo molto semplice su un argomento molto familiare o una realtà accessibile (concreto, facilmente comprensibile se spiegato o riconoscibile se associato con un’immagine).

Poiché i testi letterari scelti hanno probabilmente poco a che fare con la realtà immediata dei lettori, gli adattamenti saranno necessariamente un po’ più difficili degli scritti normalmente associati all’A1. Il testo proposto per questo livello di lettura non dovrebbe essere dato in blocco, e un massimo di 2 o 3 frasi possono trovarsi sulla stessa “pagina”. Sarà importante alternare tra “pagine” con una parola, altre con 1 frase, con 2 frasi.

Creare un profilo di livello linguistico per ogni studente

Creare un profilo in base a ogni lingua – qui per la lingua inglese – aiuta gli insegnanti e gli educatori a capire cosa significa il Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER) per ognuno.  Tramite il sito http://www.englishprofile.org/, puoi trovare gli aspetti dell’inglese tipicamente appresi ad ogni livello QCER. Questo può essere utile per gli insegnanti, sviluppatori di curriculum, autori di libri di testo e scrittori di test per scoprire cosa è adatto all’apprendimento ad ogni livello.

La Grammatica da studiare per l’inglese come lingua straniera (EFL) secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER) può essere trovata gratuitamente su https://www.examenglish.com/CEFR/cefr_grammar.htm. Gli studenti possono trovare schede di pratica gratuite da qui mentre gli insegnanti possono usarli come esempio e riferimento di ciò che è appropriato per la lettura e la scrittura a livello A1.

Puoi anche trovare una lista di argomenti grammaticali trattati al livello A1tramite https://test-english.com/grammar-points/a1/contents-a1/

Formative Assessment

In un Quadro di autovalutazione, puoi scrivere (in alternativa parlare con una terza persona) per tre minuti su ciò che hai imparato da questa ‘Scheda pratica’ includendo informazioni come il suo scopo, la sua utilità, 1-2 fonti che hai trovato più utili e come usarle con il tuo pubblico, in quali contesti e quando. Guarda nuovamente la Scheda Pratica per assicurarti che ciò che hai trasferito sul tuo documento o ad un terzo sia lo stesso di ciò che è registrato e che non ci siano malintesi.

Risultato auspicabile

Al termine di questa scheda pratica, sarai in grado di:

  • Conoscere siti web/ risorse di base dai quali sarai in grado di recuperare informazioni per determinare il livello linguistico degli studenti,
  • Cosa comportano i livelli 1-3 di BIBLIODOS,
  • Cosa dovrebbe essere in grado di leggere uno studente nei livelli

Risorse aggiuntive

Test online gratuito del livello linguistico:

Materiale online gratuito per il contenuto appropriato in base al livello linguistico:

Vocabolario specifico per il livello A1 (scegliere tra i filtri):

Frasi specifici per il livello A1 (scegliere tra i filtri):

Sito web con molte risorse diverse per imparare tutti gli aspetti dell’inglese (possono essere esempi utili per insegnanti):